Spaghetti d’inverno… al sapore di mare

Eccomi qui, di nuovo con uno dei miei piattini che spero vi piacerà come gli altri. Questo è un primo piatto che mio padre apprezza particolarmente e con la scusa di prepararlo spesso per fare contento lui, mi ci butto a capofitto pure io!

Siamo in inverno, lo so, e ciò che verrebbe più naturale preparare, almeno qui al Nord e nello specifico a casa mia, sono degli ipercalorici piatti a base di formaggi, funghi, salsicce, pancetta, patate, polenta, burro, besciamella, e tutto ciò che di invernale, gustoso e “pesantoso” c’è in questo periodo… tuttavia questo piatto non particolarmente untuoso e filante sta bene, a mio parere in tutte le stagioni! L’ho battezzato “spaghetti d’inverno al sapore di mare”, perchè anche se gli elementi protagonisti sono il tonno e le acciughe, gli ingredienti d’atmosfera invernale ci sono, dall’uvetta ai pinoli, i gustosi figlioletti del pino! Facile da preparare, bella da vedere, buona da mangiare, squisita oserei dire, vi spiego come la preparo.

Fonte: Michela Quaglio

Fonte: Michela Quaglio

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr di spaghetti
  • una cipolla
  • due manciate di uvetta
  • una manciata di pinoli
  • una scatoletta di tonno all’olio d’oliva
  • otto (in realtà a discrezione) acciughe sott’olio
  • prezzemolo tritato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

In una padella mettete un filo d’olio e unite la cipolla tagliata a dadini (non tritata) e fate andare a fuoco vivace, avendo cura che non si attacchi. Mettete intanto a bollire l’acqua per la pasta.
In una padellina tostate i pinoli, e metteteli da parte, mentre l’uvetta mettetela in ammollo in acqua, perchè si ammorbidisca e a questo punto occupatevi del tonno e delle acciughe. Prendete il primo e lavoratelo con una forchetta in modo da ridurlo a pezzetti e lo stesso fate con le acciughe, non tutte però, tenetene quattro per la decorazione finale del piatto.
Salate l’acqua in ebollizione e buttate la pasta. Aggiungete alla padella dove la cipolla sta soffriggendo i pinoli, l’uvetta sgocciolata e il tonno e le acciughe spezzettate e fate andare per qualche minuto a fuoco vivace. Quando la pasta sarà cotta scolatela e versatela poi nella padella del ricco condimento, spadellate aggiungendo il prezzemolo e un po’ di pepe.
Impiattate e per rendere ancora più invitante il questo piatto gustosissimo adagiatevi al centro due acciughine… Buon appetito!!!

Annunci

One thought on “Spaghetti d’inverno… al sapore di mare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...