Daikon con carote in salsa di soia: alla scoperta del ravanello giapponese

Voi avete mai assaggiato il daikon? Io l’ho provato per la prima volta ieri e devo dire che è stata per me l’ennesima piacevole scoperta culinaria; un altro ingrediente si aggiunge alla lista degli “insoliti” che amo!

Daikon

Daikon

Questo ravanellone, oltre che per il gusto (simile a quello del classico ravanello), mi affascina per le sue origini: proveniente dall’Asia Orientale in giapponese il suo nome significa letteralmente “grossa radice”, e ha goduto nei secoli di un’attenzione che ha portato il popolo nipponico ad utilizzarlo in centinaia di modi diversi e a renderlo ancora oggi un ingrediente importante quasi quanto il riso.

Grattugiato, mangiato crudo, tagliato a julienne, affettato, fritto, lessato, nelle zuppe, conservato con salse e spezie, il daikon è in qualche modo sempre presente nella tavola giapponese.

 Il daikon si sposa bene in particolare con carote e cetriolo, così ieri l’ho cucinato con le carote, rendendolo un ottimo contorno per una cena casalinga con un tocco orientale.
***

Ingredienti per 4 persone:

  • Tre carote
  • un daikon
  • due rametti di rosmarino
  • salsa di soia
  • olio evo
  • sale e pepe

Procedimento:

La preparazione di questo piatto è davvero semplicissima. Pelate le carote, il daikon, e tagliate le verdure a fettine dello spessore di circa mezzo centimetro. Risciacquatele e sbollentatele per una decina di minuti in acqua leggermente salata. daikon e carote

Cospargete con un filo d’olio una teglia da forno dove metterete le verdure tagliate. Salate leggermente, mettete qua e là i rametti di rosmarino e irrorate con la salsa di soia (abbondate ma senza affogare le fette.). Infornate a 180° per 20-25 minuti.

daikon e caroteIn poco tempo e con poco sforzo avrete un contorno diverso dal solito, scrocchiarello e dal gusto particolare che sorprenderà i vostri ospiti che diranno di voi: ma dove trova queste ricette così originali?!

Eh eh…su Una noce di burro e un libro!!

Annunci

4 thoughts on “Daikon con carote in salsa di soia: alla scoperta del ravanello giapponese

  1. Ciao! Mi piace molto il daikon, un tempo ne mangiavo a quintali! 😉 Adesso non lo trovo più tanto facilmente, ma me ne hai fatto tornare la voglia e dunque, mi metterò a cercarlo! 🙂 Buon fine settimana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...