Torta alla frutta secca, perfetta per la merenda natalizia!

In questo periodo ogni momento è buono per coccolarsi un po’… anche quello della merenda! Avevo voglia di una torta piena, decisa, morbida ma mai noiosa, con tanto gusto e consistenze diverse ad ogni morso.

Ero partita con l’idea di scegliere un dolce da un libro di ricette nuovo nuovo ma sfogliandolo mi sono resa conto che la torta che cercavo non era lì, bensì era già bella e pronta nella mia mente, bastava realizzarla.

Così ho preparato una torta di mia creazione che racchiudesse tutti gli ingredienti che amo di più in questo periodo: frutta a secca a volontà, uvetta, miele, mele, cioccolato.

Ecco la mia ricetta per la perfetta merenda natalizia!

Ingredienti:

  • 250 gr di farina
  • 80 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 40 gr di gherigli di noce
  • 40 gr di nocciole tostate
  • 40 gr di pinoli
  • 60 gr di cioccolato
  • 50 gr di uvetta
  • 1/2 mela
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 3 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di zucch. di canna
  • un pizzico di sale
Fonte: Michela Quaglio

Fonte: Michela Quaglio

 

Preparazione:

Per prima cosa mettete in ammollo in acqua tiepida l’uvetta, poi tostate leggermente i pinoli. In una ciotola rompete le due uova e mescolatele con lo zucchero e il burro ammorbidito. Aggiungete la farina mescolata con il lievito e un pizzico di sale e mescolate.torta  frutta secca

A questo punto mettete nella ciotola tutta la frutta secca, l’uvetta strizzata, la mela sbucciata e tagliata a dadini, il miele, il cioccolato spezzettato e mescolate bene il tutto aggiungendo un po’ di latte se l’impasto è troppo duro.

Foderate una tortiera con la carta da forno e versate l’impasto. Ricoprite la superficie con una spolverata di zucchero di canna, che creerà una golosa crosticina e infornate.

La torta sarà pronta dopo circa 50 minuti di cottura a 180°. Questa delizia invernale è perfetta con un buon té (io ho scelto un té nero alla cannella) ma anche con una bella tazza di latte caldo e perchè no, con un bel bicchiere di vin brulé.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...