Riso rosso con salmone e verdure di stagione

Monascus purpureus. Dietro a questo nome quasi solenne si nasconde in realtà un microrganismo, che deve il suo nome alla colorazione rossa, ed è infatti chiamato anche lievito rosso.

Ho da poco iniziato ad usare in cucina una nuova tipologia di riso, il riso rosso fermentato, che trovo delizioso, non scuoce, sempre al dente, saporito… bocconi concreti, forti. Ma questo cereale di spento bordeaux altri non è che il riso comune, che viene fatto fermentare utilizzando vari ceppi del sopracitato lievito, fino a diventare una purpurea bontà che oltretutto fa anche molto bene: contiene, infatti, naturalmente, una molecola simile alle statine, cioè i farmaci più utilizzati per abbassare il colesterolo.

IMG_9245.JPG

Fonte: Michela Quaglio

Vi propongo una delle mie ricette a base di questo cereale: riso rosso con salmone e verdure di stagione.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di riso rosso
  • 200 gr di piselli surgelati
  • un mazzo di asparagi verdi
  • due/tre carote
  • un filetto di salmone al naturale (ho usato quello in scatola)
  • olio evo
  • salsa tamari
  • sale

Preparazione:

Mondate gli asparagi, togliendo l’estremità opposta alla punta e pelandoli leggermente, poi sciacquateli bene e tagliateli a tocchetti. Poneteli in una padella con un filo d’olio e acqua quanto basta e fateli cuocere fino a quando avranno perso la loro durezza ma non saranno ancora troppo morbidi.

Cuocete il riso in abbondante acqua bollente salata e a questo (visto che questo riso abbisogna di circa venti minuti di cottura) aggiungetevi le carote pelate, lavate e tagliate a tocchettini. In questo modo nella stessa acqua, nella stesso tempo, avrete cotto riso e carote che, una volta pronti scolerete e aggiungerete agli asparagi in padella.

Quando tutti gli ingredienti saranno uniti aggiungete l’ultimo, che completerà il piatto con gusto ed eleganza, cioè il filetto di salmone (sgocciolato dall’acqua di conservazione e spezzettato). Ed ecco che il piatto è pronto!

IMG_9242.JPG

Un trionfo di colori e di sapori, con un tocco di originalità data dal riso diverso e saporito. Ovviamente io vi ho dato un’idea, sicuramente la grande maggioranza delle verdure si sposerà bene con questo riso, io l’ho provato anche con i pomodorini aggiunti a crudo e con asparagi bianchi e primosale di capra, un’unione inaspettata e vincente.

Consiglio, per un tocco orientale, visto che il riso rosso è anche un ingrediente fondamentale della tradizione cinese, qualche goccia di tamari o di salsa di soia.

Spero che questo piatto di colori e primavera vi piaccia come è piaciuto a me.

Alla prossima ricetta!

 

 

Annunci

3 thoughts on “Riso rosso con salmone e verdure di stagione

  1. Pingback: Riso rosso con salmone e verdure di stagione | Migliori ricette veloci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...