Insalata con frittata e spirali di carote due colori

Scusatemi per l’imperdonabile assenza, ma quest’ultimo mese è stato un settembre di incredibili cambiamenti per me: nuova città, inizio convivenza e nuovo lavoro, il lavoro che sognavo da una vita (e non esagero), quello di insegnante.

In tutto questo ho avuto poco tempo per dedicarmi ad altro e purtroppo ho trascurato anche il mio blog… e anche le mie sperimentazioni in cucina. Ma ora sono qui, più felice che mai, pronta di nuovo a tagliare, mescolare, saltare in padella e mettere in forno!

Vi propongo oggi una veloce insalata piatto unico, per chi ha voglia di cose buone e ha poco tempo e per chi ha tempo ma ha voglia di insalate gustose, di opzioni leggere per un pranzo saporito. Un’insalata con listarelle di frittata e carote arancio e viola, per non farsi mancare neanche un colore!

Le carote le ho spiralizzate con il mio strumento di fiducia per dare vivacità ai piatti, lo spiralizer Russel-Hobbs  ma se non siete muniti di spiralizzatore potete farne lamelle con il pelapatate, verrà comunque un bell’effetto!

IMG_1178

Fonte: Michela Quaglio

Ecco il procedimento e gli ingredienti per questa gustosa insalata.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • Una busta di rucola
  • qualche foglia di radicchio
  • un cetriolo
  • due carote arancioni
  • due carote viola
  • germogli di soia
  • pomodorini ciliegino
  • 3 uova
  • sale e pepe qb
  • olio  evo

PREPARAZIONE:

Per prima cosa occupiamoci della frittata rompendo le uova in una ciotola e sbattendole brevemente aggiungendo una pepe di sale e un pizzico di pepe macinato al momento. Ungete di olio un padellino non troppo grande e mettetelo su un fuoco basso; versate le uova sbattute e coprite con un coperchio lasciando cuocere a fuoco bassissimo.

IMG_1181

Insalata con frittata

Pelate le carote e risciacquatele, poi spiralizzatele o riducetele a listarelle sottili con il pelapatate (o grattugiatele se preferite) e mettetele da parte. Stessa modalità per il cetriolo. Sciacquate i germogli di soia (io li prendo in barattolo). Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro spicchi. Lavate il radicchio e tagliatelo a pezzettoni. Nel frattempo la frittata sarà pronta; abbiate cura di girarla per farla ben cuocere da entrambi i lati.

Componete l’insalata. In due ampi piatti lisci disponete uno strato di rucola e radicchio,  poi spargetevi sopra i germogli, i pomodorini e le vostre belle spirali di carote e cetrioli (o le altre forme che ne avrete tratto). Infine distribuite la frittata che avrete tagliato a fettuccine. Voilà!   IMG_1192

Come condirla? Un po’ d’olio d’oliva. Io ho usato per la prima volta un condimento diverso dal solito, l’ACIDULATO DI UMEBOSHI, cioè di prugna salata giapponese. Che dire, una piacevole scoperta, a metà strada, per semplificarne il sapore complesso, tra la salsa tamari e l’aceto. Da provare assolutamente.

Buon appetito e a presto (prometto)!

Annunci

5 thoughts on “Insalata con frittata e spirali di carote due colori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...